FAO: lo stato delle Foreste nel Mondo 2020

  • redazione del FFI
  • 7 Agosto 2020
  • No Responses

“Deforestazione e degradazione delle foreste continuano ad aver luogo a ritmi allarmanti, il che contribuisce significativamente alla perdurante perdita di biodiversità.

Si stima che dal 1990 siano stati persi circa 420.000.000 di ettari di foresta a causa di cambiamento d’uso del suolo [14 volte la superficie dell’Italia, ndt], anche se il ritmo è diminuito negli ultimi 30 anni: negli anni ’90 si perdevano 16.000.000 di ettari l’anno e tra il 2015 e 2020 si sono persi 10.000.000 di ettari l’anno.

La superfice coperta da foreste primarie nel mondo è diminuita di 80.000.000 di ettari dal 1990.

Oltre 100.000.000 di ettari di foreste sono attaccati da incendi, insetti nocivi, malattie, specie invasive e eventi metereologici dannosi.”

Fonte: Executive Summary (pag. XVI) del “The State of the World Forests 2020” edito dalla FAO.

Sono necessari commenti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FONDO FORESTALE ITALIANO

Creiamo nuovi boschi e proteggiamo quelli esistenti

Il Fondo Forestale Italiano Onlus è un’associazione che conserva boschi esistenti e ne crea di nuovi.
Tutti i boschi sono lasciati nel loro stato naturale, senza tagli a scopo economico.